:: Casa de Pai Jacˇ ::



14/08/2013

Il Monaco e lo Scorpione ...

Il Monaco e lo Scorpione ...

"Un monaco era seduto a meditare sulla riva di un ruscello
quando apri gli occhi, vide un scorpione che era caduto nell acqua e lottava disperatamente per stare a galla e sopravvivere
pieno di compassione il monaco immerse la mano nell'acqua, afferra lo scorpione e lo pos˛ in salvo sulla riva.
l'insetto per ricompensare si rivolt˛ di scatto e lo punse, procurandogli un forte dolore.
il monaco torn˛ a meditare ma quando apri gli occhi vide che lo scorpione era di nuovo caduto in acqua e si dibatteva con tutte le sue forze, per la seconda volta lo salv˛ e anche questa volta lo scorpione punse il suo salvatore fino a farlo urlare di dolore, lo stesso accade a terza volta
il monaco aveva le lacrime agli occhi per il tormento provocato dell crudeli punture alla mano.
un contadino che aveva assistito alla scena esclam˛: ma perchŔ ti ostini ad aiutare quella miserabile creatura, che invece di ringraziarti ti fa solo male?
perchÚ seguiamo entrambi la nostra natura risponde il monaco. lo scorpione Ŕ fatto per pungere, e io sono fatto per essere misericordioso...."
* Siamo in grado di trasformare la nostra natura? Possiamo decidere se offrire generositÓ, gentilezza al posto della malizia ? *

un insegnamento antico ...




:: Casa de Pai Jacˇ ::